Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


IMPRESSIONE DI NAVIGAZIONE

Articolo estratto dall'archivio di migliaia di prove di barche effettuate da Nautica in quasi 50 anni di attività

Prove di navigazione

Si ricorda che il modello oggetto di questa prova potrebbe essere fuori produzione mentre il prezzo, se presente, si riferisce al momento della pubblicazione dell'articolo sulla rivista

Per eventuali informazioni aggiornate sul modello in prova nonché su tutti gli altri modelli prodotti dal medesimo cantiere vi rimandiamo al nostro
ANNUARIO
DELLA NAUTICA

Testo e foto di Antonio Bignami


AZIMUT 68 PLUS

È stato costruito nel nuovissimo cantiere Azimut di Avigliana il 68 Plus, una sorta di delfino del mare con sembianze di veloce e aerodinamico motoryacht: 21 metri di design moderno e accattivante, basato sulla precisa filosofia progettuale di proporre un'imbarcazione importante, elegante, sofisticata e innovativa ma, dato importantissimo, un'imbarcazione che sia concettualmente giusta per ogni tipologia di mercato, che si possa adattare perfettamente alle diverse esigenze di armatori dal palato fine.

In effetti, il Gruppo Azimut, in questo modo, ha varato con successo non soltanto una splendida imbarcazione ma anche una sorta di filosofia produttiva di altissima tecnologia, abbinata ai più elevati standard qualitativi. Il cronista, a questo punto, si trova in difficoltà, perché è davvero difficile descrivere compiutamente un'opera come questa: si affida alle immagini scattate diligentemente e chiosa giornalisticamente a margine, ricordando alcuni plus, appunto, del 68 Plus.

La lunghezza fuori tutto dell'imbarcazione è in realtà calcolata senza la piattaforma poppiera, che aggiunge un altro metro al totale; le vetrate laterali, oltre alla ormai famosa forma ellittica, sono a doppia curvatura (sferiche) e a specchio, con gli alzacristalli elettrici a fianco della timoneria. Nella cabina armatore, a centro barca, sono stati adottati oblò verticali di grandi dimensioni per una maggiore luminosità; il tientibene, completamente ridisegnato, è originale e con incrocio a metà barca. Oltre al portello di accesso a poppa, sono stati ricavati anche due portelli laterali, molto apprezzati dalla clientela americana; la scala di accesso alla piattaforma bagno così come la scaletta di risalita, sono motorizzate e a scomparsa, in modo che la poppa si presenti pulita durante la navigazione.

Passacavo integrato nello scafo per il musone ancora di prua, così come i passacavi di poppa ad avvolgimento elettrico. Davvero incredibile la cura e l'attenzione ai dettagli, allo styling e al design. Si pensi che sono stati applicati con gusto raffinatissimo i concetti del design post-moderno, tipico degli anni cinquanta e tornato prepotentemente di moda in questo inizio di millennio: cerniere, maniglie, addirittura il mobile sagomato del flying bridge, che nasconde frigo, barbecue e lavello, si ispira ai vecchi mobili della Coca Cola. World Boat per questo Azimut 68 Plus, barca del mondo, un motoryacht che diventerà un grande protagonista in tutti i marina del globo.

SCHEDA TECNICA

Progettista: Stefano Righini layout esterno, Carlo Galeazzi arredi interni, ufficio tecnico Azimut
Costruttore: Azimut; Via Martin Luther King 9-11; 10051 Avigliana (TO); tel 011 93161; fax 011 9367270; sito web www.azimutyachts.net
Categoria di progettazione CE: "B"
Importo tassa di stazionamento annuale: L. 5.595.000
Lunghezza f.t./omologazione: m. 21,60
Larghezza massima: m. 5,50
Immersione sotto le eliche: m. 1,65
Dislocamento a vuoto: kg 38.000
Portata omologata: 18 passeggeri
Totale posti letto: 8+3 in 5 ambienti
Motorizzazione: 2x1.150 HP MTU 12V183 TE 93
Potenza complessiva installata: HP 2.300
Potenza fiscale complessiva: CV 200 circa
Peso totale motori con invertitori: kg 3.500
Rapporto dislocamento a vuoto dell'imbarcazione/potenza motori installati: kg/HP 16,52
Tipo di trasmissione: Linea d'asse con eliche 5 pale intubate in semitunnel
Velocità massima dichiarata: nodi 33
Velocità di crociera: nodi 30
Consumo dichiarato a velocità di crociera: l/ora 390
Autonomia a velocità di crociera: miglia 370 circa
Capacità serbatoio carburante: litri 2.400x2
Capacità serbatoio acqua: litri 1.200
Prezzo con dotazioni standard e motorizzazione della prova: L. 3.150.000.000 (IVA 20% esclusa)
Note: possibile motorizzazione 2x1000 HP MTU 12V 183 TE 92 (velocità nodi 27/30; prezzo standard L. 3.090.000.000 + IVA 20%);

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Tipo di carena: V profondo a geometria variabile con deadrise di 16° a poppa e pattini di sostentamento longitudinali
Materiale di costruzione: vetroresina
Materiali e caratteristiche di coperta: vetroresina
Zona di prua: pulpito, verricello con ancora, catena e gavoni vari, attrezzature di ormeggio, camminamenti in teak, gavoni prodieri, prendisole con cuscineria, 2 passi uomo, imbarchi acqua e carburante, uscite laterali sul passavanti di dritta, due portelli laterali sulle mura dei due passavanti
Organizzazione e attrezzature del pozzetto: divaneria curva sagomata, gavoni e stipi vari, porta di accesso al salone con vetri curvi e sagomati, tavolo in teak e sedie per pozzetto con gavone apposito di stivaggio nella colonna di dritta, accesso sala macchine e zona equipaggio nella colonna di sinistra, attrezzature di ormeggio a scomparsa sui due lati, portello di accesso alla piattaforma poppiera motorizzato a scomparsa, doccia con miscelatore, presa banchina
Caratteristiche plancetta poppiera: con scala bagno a scomparsa elettroidraulica, passerella elettroidraulica, gavoni
Materiali sovrastrutture e vetrate: attrezzature di coperta in acciaio inox, vetrate in cristallo temperato
Descrizione e caratteristiche flying bridge: doppio accesso dal salone e dal pozzetto, roll bar, pulpito, gruetta per alaggio e varo tender a poppavia con tender da m 3,20; al centro fly tavolo sagomato e divano semicircolare trasformabile in prendisole, timoneria completa di tutta l'elettronica interfacciata, seduta pilota e copilota, mobile di servizio con frigo, lavello e barbecue.

INTERNI

Suddivisione e caratteristiche interni: zona giorno con grande salone su doppio livello che prevede da poppa, divaneria doppia contrapposta, mobile bar con ice-maker, mobile con Hi-Fi, TV color e VCR, scala in acciaio e teak per la salita al flying bridge, cucina realizzata a doppia tipologia, plancia di governo con timoneria principale. La zona notte propone quattro cabine doppie, tutte con bagno privato, cabina armatore a centro barca con matrimoniale, mobile vanity, divanetto, armadi, mobile porta TV e Hi-Fi (il bagno di questa cabina prevede due lavelli e vasca idromassaggio trasformabile in doccia). Le cabine ospiti sono due, entrambe con due letti affiancati e bagni privati con box doccia (quella di dritta può essere anche predisposta a cabina per il comandante o a studio o a lavanderia completamente accessoriata. Infine, a prua, cabina VIP con matrimoniale e bagno completo. A poppa, con accesso dal pozzetto locale equipaggio con tre posti letto e locale servizi. Mobili in ciliegio verniciato, cielini in legno laccato e similpelle, tappezzerie a scelta
Posto di pilotaggio interno: console avvolgente con inserti in pelle e radica, seduta ergonomica a regolazioni complete, elettriche, che può all'occorrenza ruotare completamente a sinistra per accedere al carteggio o al computer. Timoneria a ruota idraulica servoassistita, telecomandi elettronici, bussola, VHF, ecoscandaglio, GPS con plotter cartografico, radar, strumenti e indicatori completi motori
Zona carteggio: a sinistra plancia di governo
Zona cucina: al centro del salone con possibilità di essere nascosta o aperta grazie a una persiana a scorrimento orizzontale in ciliegio, con piano cottura in vetroceramica, lavastoviglie, tritarifiuti, frigorifero da 290 litri, microonde, doppio lavello, piano di lavoro in granulon nero brillante, pavimento in teak, porta di accesso scorrevole a scomparsa, mobili, stipi, pensili e cassettiere.

ACCESSORI

Dotazioni di serie: oltre a quelle già indicate, aria condizionata con regolazione in tutti gli ambienti, elica di manovra a prua, generatore, flaps, boiler, tender sul flying bridge
Accessori optional: sincronizzatori MMC, predisposizione per desalinizzatore.

LE IMPRESSIONI

CONDIZIONI DELLA PROVA
Vento: assente
Mare: calmo.

PRESTAZIONI RILEVATE
Tempo di planata da fermo: 8 secondi
Regime e velocità minimi di planata: 1.500 giri/min, 15 nodi
Velocità massima: nodi 33 per una potenza erogata di HP 2.300 a 2.400 giri/min

VALUTAZIONE PRESTAZIONI

Tenuta di mare, governabilità, virata e comportamento sull'onda: ottimi assetto e manovrabilità. L'Azimut 68 Plus muove pochissima acqua lateralmente, mantiene costante assetto e prestazioni, è basso e filante sull'acqua e aumenta visivamente queste qualità con l'incremento della velocità, una sorta di effetto ottico dovuto al design e alle linee esterne
Risposta timoneria e flaps: perfetta e sicura
Visibilità nelle diverse condizioni: eccellente da entrambe le timonerie
Manovrabilità di approdo: ottima e sicura.

VALUTAZIONI COMFORT E FUNZIONALITÀ

Coperta: eccellente le soluzioni adottate, ottime le componentistiche e le attrezzature di bordo
Flying bridge: molto bello ed elegante a fronte di un'estrema abitabilità e di una grande facilità di movimento
Interni: affascinanti e bellissimi, con eccellenti doti di abitabilità non certo influenzata dalle esigenze dello styling
Comfort passeggeri: ottimo
Posizione e comfort zone di pilotaggio: eccellenti e funzionali, con soluzioni avveniristiche dal punto di vista tecnologico ed elegantissime dal punto di vista dell'immagine
Zona carteggio: ampia e innovativa
Zona cucina: soluzione bellissima dal punto di vista del design, ma anche quanto di meglio si può desiderare di avere in una cucina
Servizi: molto ampi ed eleganti
Agibilità e operatività interna vano motori: eccellente
Quadro e impiantistiche elettriche: di ottimo livello.