Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


IMPRESSIONE DI NAVIGAZIONE

Articolo estratto dall'archivio di migliaia di prove di barche effettuate da Nautica in quasi 50 anni di attività

Prove di navigazione

Si ricorda che il modello oggetto di questa prova potrebbe essere fuori produzione mentre il prezzo, se presente, si riferisce al momento della pubblicazione dell'articolo sulla rivista

Per eventuali informazioni aggiornate sul modello in prova nonché su tutti gli altri modelli prodotti dal medesimo cantiere vi rimandiamo al nostro
ANNUARIO
DELLA NAUTICA

Testo e foto di Antonio Bignami


CONAM 40 SYNTHESI

Conam 40 Synthesi

Come tutte le imbarcazioni nate dalle innovative intuizioni di Giuseppe Cimino e realizzate con professionale e accurata tecnologia costruttiva dal Cantiere Conam, il Synthesi 40 rispecchia fedelmente la tradizione di imbarcazione sportiva, per la linea e per le prestazioni certo, ma anche per l'eccellente tenuta di mare a fronte di ampi e vivibili spazi, sia interni che esterni, progettati e rifiniti con estrema ergonomia e razionalità. Nata nel 1990 come vera e propria "sintesi" della sorella maggiore Theorema, per consentire alla clientela Conam di passare dal pur ottimo Lupo di Mare ad uno scafo con maggiori prerogative di abitabilità e prestazioni, il Synthesi si doveva comunque poter via via adattare alle esigenze di un mercato in evoluzione.

Nel 1995, dopo una trentina di Synthesi felicemente naviganti, si decide di imprimere all'imbarcazione, ormai collaudatissima, un'ulteriore spinta in avanti, una ristrutturazione completa degli spazi e delle componentistiche, delle normative costruttive, delle linee d'acqua, motorizzazioni, trasmissioni ecc. Nasce così la seconda versione del 40 Synthesi, quella da noi provata, una straordinaria e veloce creatura che incontrerà sicuramente un notevole successo commerciale. Qualche annotazione: la parte poppiera completamente modificata, con l'ampio prendisole che termina su una plancia da bagno molto spaziosa dove trova posto il pram nel garage con sollevamento idraulico, una passerella multifunzione, la scala da bagno a scomparsa e l'accesso alla sala macchine; un occhio attento alla sicurezza, con l'installazione sulla fiancata dell'autogonfiabile ad espulsione rapida; grande attenzione all'abitabilità interna (si passa a due bagni privati, uno per ogni cabina, ad una cabina ospiti tripla a centro barca con matrimoniale e letto singolo, dinette trasformabile ecc.); propulsione che può contare su due Volvo Penta da 260 HP ognuno con comandi elettronici in grado di far volare il Synthesi a 30 nodi di crociera e 36 di massima.

Insomma, una sintesi di innovazione e di razionale sicurezza, unita a prestazioni e caratteristiche costruttive davvero eccellenti. Il Synthesi 40 non cesserà di stupire, e ci sarà sicuramente tempo per navigare nel nuovo millennio con la sicurezza e la sofisticata abitabilità firmate Conam.

SCHEDA TECNICA

Progettista: Giuseppe Cimino
Costruttore: Conam Costruzioni Navali Meridionali; via provinciale Pianura (loc. S. Martino) 15; 80078 Pozzuoli (NA); telefono 081/5266192; fax 5264426
Abilitazione alla navigazione: oltre le 6 miglia con omologazione CE
Stazza lorda: t 11,89
Assoggettata a IVA: 20%
Lunghezza omologazione: m 11,98
Importo tassa di stazionamento: L. 1.030.000
Lunghezza f.t: m 12,50
Larghezza massima: m 3,60
Altezza di costruzione: m 2,50
Immersione sotto le eliche: m 1,10
Dislocamento a vuoto: kg 7.500; a pieno carico: kg 9.500
Portata omologata: 10 passeggeri
Totale posti letto: 7 in 3 ambienti
Motorizzazione: 2x260 HP Volvo Penta KAD 44 EFB TD
Potenza complessiva installata: HP 520
Potenza fiscale complessiva: CV 70
Peso totale motori con invertitori: kg 1.640
Rapporto dislocamento a vuoto dell'imbarcazione/potenza motori installati: 14,42
Tipo di trasmissione: entrofuoribordo
Velocità massima dichiarata: nodi 36 a 3.850 giri/min
Velocità di crociera: nodi 30 a 3.450 giri/min
Consumo dichiarato a velocità di crociera: l/ora 70
Autonomia a velocità di crociera: miglia 430 circa
Capacità serbatoio carburante: l 1.000
Capacità serbatoio acqua: l 300
Prezzo con dotazioni standard e motorizzazione della prova: L. 410.000.000 (IVA esclusa).

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Tipo di carena: V con pattini di sostentamento longitudinali, a geometria variabile
Materiale di costruzione: vetroresina
Materiali e caratteristiche di coperta: vetroresina con sandwich di termanto
Zona di prua: verricello con ancora e catena, gavone ancora, doppio passo d'uomo, pulpito filo coperta, prendisole con cuscinerie, gallocce con passacavi a prua e gallocce a scomparsa a metà barca
Organizzazione e attrezzature del pozzetto: plancia di governo con seduta pilota e copilota a divanetto, roll bar, carteggio e accesso sottocoperta con porta scorrevole, divaneria dinette con tavolo, prendisole poppiero con schienale divaneria poppiera mobile, garage sotto prendisole per pram a sollevamento idraulico, autogonfiabile a espulsione rapida, pontatura in teak, attrezzature di ormeggio a scomparsa
Caratteristiche plancetta poppiera: con scala bagno a scomparsa, passerella elettroidraulica multifunzione, doccetta e presa 220 V per banchina
Materiali sovrastrutture e vetrate: attrezzature coperta in acciaio inox, vetrate in cristallo temperato.

INTERNI

Suddivisione e caratteristiche: cabina armatore a prua con matrimoniale, armadio e locale bagno privato, cabina ospiti a poppavia dinette con matrimoniale e letto singolo, salone con divaneria a L trasformabile e zona cucina all'americana, bagno ospiti contrapposto alla zona cucina, rivestimenti interni con pannelli imbottiti, pareti interne in compensati marini, tappezzerie a scelta
Posto di pilotaggio in pozzetto: con timoneria a ruota servoassistita, strumentazioni e indicatori completi motori, bussola, comandi motori e invertitori elettronici, eco/Log Ray Data, indicatori livello carburante
Zona carteggio: a sinistra plancia di governo o in dinette esterna o interna
Zona cucina: con lavello, frigo, cottura a due fuochi, stipetti e cambusa.

ACCESSORI

Dotazioni di serie: boiler, raddrizzatore e tutte le attrezzature finora elencate nella scheda
Accessori opzionali: strumentazioni elettroniche a scelta, aria condizionata, elica di manovra a prua, flaps, gruppo elettrogeno.

LE IMPRESSIONI

CONDIZIONI DELLA PROVA
Vento: assente
Mare: calmo

PRESTAZIONI RILEVATE
Tempo di planata da fermo: 5 secondi
Regime e velocità minimi di planata: 1.800 giri/min, 12 nodi
Velocità massima: nodi 36,5 per una potenza erogata di HP 520 a 3.850 giri/min

VALUTAZIONE PRESTAZIONI

Tenuta di mare, governabilità, virata e comportamento sull'onda: il Synthesi ha dimostrato di possedere un'ottima manovrabilità e un eccellente controllo in virata, anche ad alti regimi. Molto buono il ritorno in assetto da noi testato con ripetuti impatti di prua e al traverso con onde formate da grosse unità commerciali
Risposta timoneria, trim e flaps: molto efficace e precisa
Visibilità nelle diverse condizioni: ottima
Manovrabilità di approdo: eccellente.

VALUTAZIONI COMFORT E FUNZIONALITÀ

Coperta: ben percorribile e rifinita con grintosa e aggressiva eleganza
Interni: ottimamente mediato il rapporto tra abitabilità per 7 passeggeri e privacy
Comfort passeggeri: eccellente
Posizione e comfort zona di pilotaggio: ben posizionata e con ottima ergonomia
Zona carteggio: a scelta
Zona cucina: razionale e ben posizionata, forse si poteva dedicarle un pò più di spazio
Servizi: ampi e razionali
Agibilità e operatività interna vano motori: dalla zona di poppa, ampio e ben disposto
Quadro e impiantistiche elettriche: ben posizionato e completo.