Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


IMPRESSIONE DI NAVIGAZIONE

Articolo estratto dall'archivio di migliaia di prove di barche effettuate da Nautica in quasi 50 anni di attività

Prove di navigazione

Si ricorda che il modello oggetto di questa prova potrebbe essere fuori produzione mentre il prezzo, se presente, si riferisce al momento della pubblicazione dell'articolo sulla rivista

Per eventuali informazioni aggiornate sul modello in prova nonché su tutti gli altri modelli prodotti dal medesimo cantiere vi rimandiamo al nostro
ANNUARIO
DELLA NAUTICA

Testo e foto di Roberto Moneda


OFF COURSE 41 S

Spirito sportivo e comfort sono due sostantivi che sembrerebbero non poter convivere nella descrizione della stessa imbarcazione; in realtà, questo Off Course 41 S è in grado di offrirci il brivido della velocità senza nulla togliere all'abitabilità e al gusto della comoda crociera.

Un nuovo 41 piedi progettato proprio per assecondare quei diportisti che amano spostarsi in tempi brevi e correre grintosi su qualsiasi specchio d'acqua ma che, al contempo, desiderano godere di un'eleganza sportiva e raffinata. La zona living esterna esprime chiaramente questa linea di ispirazione, offrendo una comoda e spaziosa area prendisole, completata da un generoso divanetto, per chi preferisce abbronzarsi in comodo relax.

Un insieme omogeneo contraddistinto dalla grande abitabilità generale della coperta, dal pozzetto vivibile e dal sottocoperta pensato per due persone ma che, all'occorrenza, è in grado di ospitare agevolmente altri due passeggeri. Sempre sottocoperta, l'abbondante utilizzo di materiali dall'aspetto accattivante, i rivestimenti in pelle, il gioco cromatico delle tinte vivaci, offrono un'atmosfera originale ed esclusiva, con un livello di finitura da non sottovalutare. In navigazione, poi, l'Off Course 41 S si esprime al meglio quando i cavalli si scatenano, consentendo una navigazione sportiva di grande razza sul filo dei 47 nodi.

SCHEDA TECNICA

Progettista: Off Course
Costruttore: Off Course; Via A. Stradivari, 4; 20131 Milano; tel. 02/29406549, fax 2047784; Cantiere; 55049 Viareggio (LU); tel. 0584/944955
Abilitazione alla navigazione: oltre le 6 miglia
Assoggettata a IVA: 20%
Importo tassa stazionamento annuale: L. 1.515.000
Lunghezza f.t.: m 13,20
Larghezza massima: m 2,90
Dislocamento con motorizzazione della prova: kg 4.000
Portata omologata: 8/10 persone
Totale posti letto: 2+2 in 2 ambienti
Motorizzazione: 2x415 HP 4.54 Magnum MAG MPI Mercruiser
Potenza complessiva installata: HP 830
Potenza fiscale complessiva: HP 96
Peso totale motori con invertitori: kg 2x1.268
Rapporto dislocamento a vuoto dell'imbarcazione/potenza motori installati: kg/HP 4,82
Tipo di trasmissione: entrofuoribordo
Velocità massima dichiarata: nodi 47
Velocità di crociera: nodi 35
Capacità serbatoio carburante: l 930
Capacità serbatoio acqua: l. 200
Trasportabilità su strada: trasporto eccezionale
Prezzo con dotazioni standard e motorizzazione della prova: L. 325.000.000 (IVA esclusa).

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Carena: a V pronunciata, degradante a poppa
Costruzione e strutture: vetroresina stratificata e rinforzata; doppia stampata; ferramenta in acciaio inox
Coperta: ampio ponte di prua; piattaforma di poppa generosa applicata allo specchio
Zona di prua: ponte ampio; corrimano in acciaio inox perimetrale da centro scafo; passauomo sul ponte con accesso in cabina di prua
Pozzetto: spazioso, dotato di comodo prendisole; plancetta poppiera ampia, realizzata in vetroresin con feritoie per scolo acqua; scaletta bagno applicata.

INTERNI

Suddivisione e caratteristiche: semplice e razionale disposizione degli interni con accesso in una dinette trasformabile in cabina, con un ansa a sinistra, subito a lato delle scale di accesso, dedicata alla cucina. Il locale wc, funzionale e dal design moderno, è posto sul lato di dritta, mentre la zona di prua è occupata dalla cabina armatoriale. Il livello delle finiture è elevato e la suddivisione dello spazio consente un'agevole vita di bordo con altezza d'uomo generalizzata. Abbondante uso di superfici ad effetto satinato per i rivestimenti
Posto di pilotaggio: timoneria esterna sul lato di dritta, con console ampia, su piu livelli, realizzata in vetroresina, ruota e manette separate per gas e invertitori, poste a destra della console
Zona carteggio: sottocoperta
Zona cucina: sottocoperta con piano di lavoro, elettrodomestici a scomparsa e armadiature. Davvero ben integrato il mobilio della cucina con l'ambiente circostante del living.

ACCESSORI

Dotazioni di serie: cappottina parasole, apertura idraulica cofano motori, apertura idraulica porta, estintori automatici, raddrizzatore con presa a terra e separatori di carica, VHF stazioni modello Shipmate, ecoscandaglio, GPS, plotter cartografico, acqua calda nel bagno con miscelatore, autoradio
Optional: antivegetativa, invasatura, flaps idraulici Mercruiser completi di indicatore di posizione, scarichi motore liberi e silenziati, generatore di corrente da 3,5 kW, verricello elettrico con catena, parabrezza in metacrilato antigraffio cornice in acciaio, grafica speciale esterna, personalizzazione arredamento interno ed esterno.

LE IMPRESSIONI

CONDIZIONI DELLA PROVA
Vento: assente
Lago: calmo

PRESTAZIONI RILEVATE
Tempo di planata da fermo: 5,6 secondi
Velocità massima: nodi 46,8 a 4.900 giri/min
Velocità di crociera: nodi 34,2 a 3.900 giri/min

VALUTAZIONE PRESTAZIONI

Tenuta di mare: buona in ogni condizione; ottima stabilità laterale; assetto di navigazione corretto e sensibile ai trim; buona governabilità a velocità sostenuta; virata regolare e progressiva
Risposta timone, trim e flaps: flaps assenti; la risposta al timone servoassistito è rapida e progressiva
Posto guida: comodo e rilassante, con tutti i comandi a portata di mano. Buona la guida anche da seduti
Manovrabilità di approdo: buona. Sensibilità apprezzabile ai minimi regimi dei potenti motori.

VALUTAZIONE COMFORT E FUNZIONALITÀ

Coperta: molto lo spazio sia nel pozzetto che sul ponte. Il progetto delle zone all'aperto ha previsto tanto spazio. Comodo il divanetto nel pozzetto, come il sedile del pilota e copilota, la disposizione è da vera barca sportiva, destinata ad una navigazione veloce
Interni: ambienti realizzati con gusto e stile. Totale la disponibilità a realizzare e personalizzare a richiesta gli interni per quanto riguarda colori, rivestimenti, materiali e finiture. In questo caso i tessuti e i rivestimenti sono di prima qualità con abbinamenti cromatici molto vivaci e azzeccati come il tocco brillante della moquettes rossa che riveste tutto il piano di calpestio, sia all'esterno che sottocoperta. Illuminazione di tipo alogeno. Altezza uomo nella dinette e un locale wc più che vivibile; mobiletto lavabo, wc con finiture in effetto satinato
Comfort passeggeri: ottimo sia in navigazione che in porto. Ottimo il livello degli accessori forniti di serie.: armadiature e stipetteria in gran quantità e molto ben integrate nei vari ambienti.
Posizione e comfort posto di pilotaggio: buona visibilità dal posto guida e comoda la poltrona imbottita del pilota. Parabrezza assente
Zona carteggio: di fortuna e non ben attrezzata
Zona cucina: gradevole e funzionale, sia per disposizione che per finitura e abitabilità (anche se in questo caso mancava per scelta dei fornelli). Molto bello e pratico il piano in materiale sintetico antigraffio
Locali wc: unica grande toilette vivibile e ben equipaggiata
Centralina impianto elettrico: a norme di sicurezza e con cablaggi di ottimo livello; interrutori ben visibili e di rapida comprensione.

QUELLO CHE CI È PIACIUTO

Di più: la linea aggressiva e personale dello scafo. Il sottocoperta per il gusto dell'arredamento moderno, semplice, funzionale e di classe. La luminosità interna. Il bel color rosso del rivestimento che in contrasto con il grigio satinato crea un effetto piacevole che accentua molto lo spirito aggressivo di questa imbarcazione. La navigazione confortevole anche alle massime andature.

Di meno: la mancanza del parabrezza, che se pur conferisce uno spirito aggressivo all'insieme, nelle lunghe traversate penalizza il comfort di piloti e passeggeri. La mancanza di antisdrucciolo sul ponte di coperta.