Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


IMPRESSIONE DI NAVIGAZIONE

Articolo estratto dall'archivio di migliaia di prove di barche effettuate da Nautica in quasi 50 anni di attività

Prove di navigazione

Si ricorda che il modello oggetto di questa prova potrebbe essere fuori produzione mentre il prezzo, se presente, si riferisce al momento della pubblicazione dell'articolo sulla rivista

Per eventuali informazioni aggiornate sul modello in prova nonché su tutti gli altri modelli prodotti dal medesimo cantiere vi rimandiamo al nostro
ANNUARIO
DELLA NAUTICA

Testo e foto di Roberto Moneda


OFF COURSE TOP RUNNER 45

Mitigando l'aggressività e lo spirito corsaiolo dell'ammiraglia Adrenalin 50', il cantiere Off Course ha presentato per la stagione 96 un nuovo open d'altura, il Top Runner 45. Si tratta di un filante fast commuter di poco inferiore ai 14 metri fuori tutto, dotato di una linea personale e sorprendenti doti di abitabilità interna. Lo abbiamo provato in una giornata solare nel golfo del Tigullio, un'occasione unica per saggiarne tutte le qualità marine e le caratteristiche di abitabilità.

Motorizzato con due potenti propulsori entrobordo turbo diesel Caterpillar da 435 HP ciascuno, con quattro persone a bordo è stato capace di raggiungere una velocità di punta intorno ai 40 nodi, un guizzo davvero entusiasmante, grazie soprattutto alle doti di tenuta e alla grande facilità di guida. Intorno ai 2.200 giri dei motori, il Top Runner 45 ha consentito medie sui 32 nodi, una velocità di crociera di tutto rispetto, che rende possibili rapide traversate con consumi relativamente contenuti. Inoltre, la «V» profonda della carena, assicura grandi doti di morbidezza, un ulteriore punto a favore di questa imbarcazione per quanto riguarda il comfort dei passeggeri.

Lo stesso comfort si può riscontrare sottocoperta, in un ambiente raffinato e sapientemente dosato tra espressioni di eleganza, per i legni laccati o le pelli naturali dei rivestimenti, e di libertà nei grandi spazi ambientali, a cominciare dalla comoda cabina di prua, dotata fra l'altro di un locale wc tra i più luminosi ed ergonomici fra quelli sino ad oggi visti in imbarcazioni di questa categoria.

SCHEDA TECNICA

Progettista: Off Course
Costruttore: Off Course, via Stradivari, 4 - 20131 Milano - tel 02/29406549, 0337/200715 - fax 02/2047784
Abilitazione alla navigazione: oltre le 6 miglia
Assoggettata a IVA: 20%
Importo tassa stazionamento annuale: L. 1.033.500
Lunghezza ft: m 13,70
Larghezza massima: m 3,90
Altezza di costruzione: m 1,80 circa
Immersione sotto le eliche: m 1,00
Dislocamento: t 10 circa
Portata omologata: 12 persone
Totale posti letto: 6 in 3 ambienti
Motorizzazione: 2x435 HP Caterpillar 3208 TAS
Potenza complessiva installata: HP 870
Potenza fiscale complessiva: HP122
Peso totale motori con invertitori: kg 1.886
Rapporto dislocamento a vuoto dell'imbarcazione/potenza motori istallati: 11,49
Tipo di trasmissione: linea d'asse
Velocità massima dichiarata: nodi 39
Velocità di crociera: nodi 32
Consumo dichiarato della motorizzazione a velocità di crociera: l/h 95 circa
Autonomia a velocità di crociera: miglia 400 circa
Capacità serbatoio carburante: l 1.200
Capacità serbatoio acqua: l 400
Prezzo con dotazioni standard e motorizzazione provata: L. 590.000.000 + IVA.

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Carena: a «V» pronunciata con pattini longitudinali
Costruzione e strutture: vetroresina stratificata a mano e rinforzata con legni di balsa e compositi (a richiesta kevlar), roll-bar di grandi dimensioni inclinato verso prua
Coperta: controstampata in vetroresina, plancetta semi integrata di poppa a sbalzo, passaggio laterale dalla piattaforma al pozzetto, prendisole di poppa, dinette a «L» in pozzetto, angolo lavabo-frigorifero esterno, plancia di guida rialzata, coperta raggiungibile dai passavanti laterali
Zona di prua: verricello elettrico salpa ancora, musone porta ancora, gavone catena, tientibene basso in acciaio inox longitudinale ai lati della coperta, tre grandi passauomo
Pozzetto: passaggio di poppa con portello sul lato di dritta, mobile lavabo esterno in vetroresina con frigorifero, piani di calpestio antisdrucciolo, dinette a centro pozzetto con tavolo a scomparsa, prendisole di poppa di grandi dimensioni
Plancetta poppiera: grande e parzialmente integrata nella costruzione, ampio gavone sullo specchio per ospitare il tender, doccia a disposizione in plancetta, scaletta bagno a scomparsa.

INTERNI

Suddivisione e caratteristiche: discesa al sottocoperta dal centro barca; corridoio di accesso al living di dritta con ampio divano semicircolare in pelle naturale di colore bleu. Locale wc a sinistra attiguo al grande mobile cucina con piani lavoro a scomparsa. Cabina ospiti di poppa con ingresso a dritta di fronte al locale wc. Cabina a due letti ad altezza uomo per metà. Oltre la dinette, porta di accesso al grande locale-cabina di prua, con letto a due piazze centrale, angolo trucco, ampi armadi e accesso privato al grande locale bagno dotato di ben due oblò e dimensioni più che generose
Posto di pilotaggio: a destra in coperta con console in pannellatura sintetica di colore bleu. Doppio sedile di guida con comandi monoleva e ruota timone sportivo di tipo automobilistico
Zona cucina: ricavata interamente sul lato di sinistra con piani di lavoro a scomparsa in laccato bleu e sportelli in finitura di radica. Due oblò sulla parete della cucina, grande frigorifero marino e forno.

ACCESSORI

Dotazioni di serie: verricello salpa-ancora elettrico, flap elettroidraulici, log, ecoscandaglio con allarme, VHF, luci di navigazione, bar in pozzetto con frigorifero, doccia a poppa con acqua calda e fredda, presa a terra (molti altri come da specifica)
Optional: a richiesta.

LE IMPRESSIONI

CONDIZIONI DELLA PROVA
Vento: assente
Mare: quasi calmo

PRESTAZIONI RILEVATE
Tempo di planata da fermo: 7,2 sec
Regime e velocità minimi di planata: 1.800 giri/min, 18 nodi
Velocità massima: nodi 39,8 per una potenza erogata di HP 870 a 2.850 giri/min

VALUTAZIONE PRESTAZIONI

Tenuta di mare: ottima in ogni condizione; assetto corretto e sensibile ai flap
Risposta timone, trim e flaps: pulita e fluida a tutte le andature
Visibilità nelle diverse condizioni: buona anche da seduti. Prua a vista e facilmente assimilabile nelle misure
Manovrabilità di approdo: semplice e funzionale la monoleva per invertitori/gas. Utile il verricello elettrico di prua per l'ancora.

VALUTAZIONI COMFORT E FUNZIONALITÀ

Coperta: non troppo facile da raggiungere dagli stretti trincarini, dispone però di un ottimo antiscivolo e di comodi tientibene longitudinali
Interni: leggermente al di sopra della media il livello delle finiture e la qualità dei materiali impiegati. Pelli naturali, legni laccati e rivestimenti di qualità per l'intero sottocoperta. Un pò asettico l'ambiente ma di grande efficacia il divano semicircolare in pelle della dinette. Mobile cucina discreto e funzionale. Ampia cabina di poppa con letto matrimoniale e una sufficiente disponibilità di aria. Locale bagno armatoriale ricavato perpendicolarmente all'asse di carena al centro barca, con ampio spazio, finiture in legno laccato monocolore e molta aria e luce. Cabina di prua signorile, vivibile e con tante soluzioni di gestione dello spazio
Comfort passeggeri: elevato sia sopra che sottocoperta. Ergonomia del design generale degli interni, ampi spazi per il movimento
Posizione e comfort posto di pilotaggio: in pozzetto sul lato di dritta, con ampio parabrezza di protezione raccordato al roll-bar e console tradizionale dotata di tutti gli strumenti di controllo e degli apparecchi principali di navigazione. Divanetto di guida a due posti con schienale e seduta imbottiti
Zona carteggio: sul piano a lato della console o sottocoperta
Zona cucina: ricavata sottocoperta, si sviluppa sul lato di sinistra incorporando tutti gli elettrodomestici utili alla vita di bordo
Locali wc: due i locali separati, l'uno con accesso dal lato di sinistra della zona living, l'altro padronale direttamente dalla cabina di prua
Accessibilità e funzionalità vano motore: ottima grazie anche al piano prendisole a sollevamento elettroidraulico
Centralina impianto elettrico: interna, in corrispondenza della cucina con tasti funzionali ben in evidenza. Ripetitori in plancia.

QUELLO CHE CI È PIACIUTO

Di più: il livello di finitura degli interni. La grande abitabilità di entrambe le cabine. Il grande e luminoso locale wc padronale. Le entusiasmanti performances di navigazione e tenuta di mare.

Di meno: il passaggio a prua, reso difficoltoso dai passavanti laterali poco ampi e dall'accessibilità dal pozzetto compromessa dal roll-bar. Una plancia-console di guida poco personale e un pò "cheap".