Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 484
  • Nell'editoriale di Nautica di agosto, Lucio Petrone affronta il tema dell'evoluzione del settore della nautica da diporto nel nostro paese. I movimenti finanziari che interessano il settore nautico italiano sono numerosi in questo periodo, Lucio Petrone li analizza e conclude augurandosi che non si tratti di una bolla di grandi dimensioni destinata a sgonfiarsi.
  • L'utenza. Franco Bechini sul numero di agosto ci suggerisce una riflessione: "Alle prossime elezioni scegliamo le persone, non i partiti". L'analisi scaturisce da una lettera inviata al Bechini da un diportista che frequenta abitualmente Porto Azzurro ma che quest'anno si è visto aumentare la tariffa d'ormeggio del 117%. Come sempre Franco Bechini offre una risposta pungente al problema e ne analizza le ragioni.
  • Nella rubrica Vela Libera Paolo Venanzangeli ci parla del grande sviluppo che sta vivendo il settore della vela. Una stagione felice che sta per superare quella degli anni '70. Aumentano le barche e le regate sono affollatissime, tra i protagonisti di questo sviluppo la Spagna.
  • Evitare i nuovi pericoli della navigazione. Mare sereno. Con questo articolo Roberto Neglia ci parla delle insidie per la navigazione. In questo caso anziché prendere in considerazione quelle rappresentate da scogli, secche, imboccature dei porti troppo affollate, si riferisce alla moltitudine di norme e regole, spesso impossibili da conoscere. Ecco una guida a questo e a qualche altro tipo di emergenze.
  • Saper vivere... il mare: Bon ton a bordo. Estate, vacanza, ovvero mare, barca, libertà. Ma perché il navigare resti un piacereè necessario lasciare in banchina il nostro carico di stress e seguire le regole del bon ton marinaro. In questo articolo Stefano Navarrini ci offre una panoramica su alcune regole da seguire nel corso delle vacanze con la barca.
  • Attrezzatura di coperta/5. Un'altra avvincente puntata degli articoli dedicati alle attrezzature di coperta. Sul numero di Nautica di agosto Angelo Masia ci parla di verricelli. Veri e forzuti amici del velista, nelle più svariate configurazioni dimensionali, di potenza e di comando, sono di grande aiuto nell'affrontare sforzi a portata elevata e precise messe a punto delle manovre. Si propongono come contenitori di una tecnologia semplice e raffinata, del tutto simile a quella dei più comuni riduttori meccanici. La gamma dei modelli disponi bili sul mercato soddisfa ogni necessità: dal più piccolo scafo al più grande yacht. Scopriamo insieme le proprietà fondamentali di questi utilissimi... compagni di viaggio.
  • I miraggi in mare, a terra e nello spazio. I miraggi non sono curiosi frutti della nostra immaginazione, ma reali fenomeni ottici, fotografabili e spiegabili, con l'aiuto della fisica. Silvio dell'Accio ci parla di questi fenomeni in un affascinante viaggio attraverso alcuni fenomeni apparentemente inspiegabili.
  • Idrogeno in mare. L'energia del futuro. Antonio Neumann ci spiega che quello delle emissioni inquinanti è un problema primario per l'umanità e, per questo motivo, la scienza è impegnata nella ricerca di fonti di energia alternativa, a basso impatto ambientale e a costi contenuti.
  • Quaderni di tecnica: la ventilazione. Questione di aria. Roberto Neglia ci parla della ventilazione della barca, elemento fondamentale per il comfort della vacanza e per una buona conservazione dello scafo e del suo allestimento. La circolazione dell'aria è strettamente connessa alla temperatura sottocoperta, ma oltre al calore rimuove anche gli odori e contiene l'umidità.
  • Nella nuova rubrica dedicata ai super yacht, Nautica presenta altri tre maxi dell'affascinante mondo delle grandi barche.
  • La traina in sintesi. Le regole del gioco. In questo articolo Fabrizio Bonanni elenca una serie di consigli e accorgimenti basilari, validi per qualsiasi tipo di traina e condizione meteo, da tenere sempre ben presenti se si vuol tornare in bancina con il carniere pieno.
  • Il risveglio della Signora. Giunta alla 50° edizione, la Giraglia, regina delle regate mediterranee, è tornata ad essere la preferita, battendo ogni record di partecipazione con ben 156 imbarcazioni schierate al via.
  • Nautica ha provato per voi, scoprendone pregi e difetti, le seguenti imbarcazioni: Event Yachting, Event 34; Azimut, Azimut 74; Uniesse Marine, Uniesse 55 M.Y.; Fratelli Marchi, Super Alfa 52; Sea Ray International, 335 Sundancer.
  • Nautica è andata alla scoperta delle sette isole vulcaniche che compongono l'arcipelago delle Canarie, situato nell'oceano Atlantico, a poche miglia dalla costa del Marocco. Fuerteventura si caratterizza per la presenza costante degli Alisei e per questo è meta prediletta dagli amanti di ogni genere di attività velica.
  • Nautica è andata a Capri, perla del Mediterraneo. L'isola degli imperatori. Conosciuta e apprezzata fin dai tempi dell'antica Roma, tanto che Augusto affascinato dalla sua bellezza, vi fece costruire una splendida villa e Tiberio la elesse a propria residenza, nonostante la massiccia presenza di turisti, Capri, oltre a offrire scenari romantici e di grande suggestione, conserva, pressochè intatti, fondali di incomparabile bellezza.
  • Ancora i viaggi di Nautica, questa volta vi portano in Norvegia, il regno del sole di mezzanotte. La terra dei Vichinghi. Visitando la Norvegia viene da pensare che l'uomo ha letteralmente strappato alla natura questo lembo di terra situato a latitudini riservate agli animali artici, abituati a sopportare il freddo più intenso, non a insediamenti umani. Una terra avara, che ha forgiato uomini d'acciaio, in grado di resistere a qualsiasi avversità. Questi sono gli eredi dei Vichinghi.
  • Nautica è andata a visitare i musei navali di Oslo. Barche norvegesi. In una nazione di uomini di mare, non potevano certo mancare musei ad essi dedicati. Da quello delle Navi Vichinghe, nel quale sono conservate tre navi del IX secolo, che vennero utilizzate come sepolcro di capi, al Museo Kon-Tiki, dove si possono ammirare gli originali delle imbarcazioni del mitico esploratore Thor Heyerdhal, fino alla "Gioia", la nave con la quale il grande Amundsen violò il passaggio a Nord-Ovest.
  • Nella rubrica dedicata allo sport il resoconto del Deutsche Bank Farr 40 Mediterranean Trophy, del XXII Trofeo Bracciano Star, del campionato di classe Dinghy 12P e della storica in doppio, la XXVIII 500x2. Per la motonautica il resoconto della prima gara del Trofeo Super Classic svoltasi a Gaeta. Nella sezione Giri di boa, come ogni mese potrete trovare sportive dei principali eventi agonistici.
  • La rubrica "Una barca per tutti", che comprende i piccoli annunci, affronta i seguenti argomenti: il charter: agenzie e proposte di noleggio e itinerario in barca scuole e patenti: indirizzi; Il Consulente l'usato: consigli e suggerimenti sulla manutenzione delle barche, le schede delle barche di una volta e intervista ad un broker; pagine blu.
Share this page
Tell a friend