Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 488
  • Nell'editoriale di Nautica di dicembre, Lucio Petrone ci parla dell'attenzione attuale del mondo politico nei confronti della nautica. Rispetto al passato l'interesse dei partiti è molto elevato, ognuno intende occuparsi della materia, si auspica l'arrivo di una nuova legge che renda la nautica da diporto accessibile a tutti, miliardari e nullatenenti. Alla base della riflessione dell'editorialista di Nautica, la mancanza del mercato interno, ovviabile forse, solo con l'incentivazione fiscale.
  • Aree marine protette. Sei riserve sotto l'albero. Asinara e Capo Caccia in Sardegna, Capo Gallo e Isole Pelagie in Sicilia, Baia e Gaiola a Napoli. Natale porta quattro nuove riserve marine e due parchi sommersi. In anteprima le future norme, le novità positive e qualche follia, a cominciare dalle vedette della polizia municipale.
  • L'utenza. Franco Bechini analizza i risultati del Salone di Genova e suggerisce ai lettori alcune riflessioni sullo stato di salute della nautica italiana, in particolare per quanto riguarda i natanti. La vela da 0 a 10 metri è commercialmente morta. Ma allora perché, si chiede Bechini, le scuole di vela sono piene di allievi e le agenzie di charter fanno affari in crescita? Il Bechini in questo articolo cerca di rispondere a questa domanda e ad altre domande legate al potenziale e mancato sviluppo della piccola nautica nel nostro paese.
  • Vela libera di dicembre è dedicata alle strategie della Coppa America. In un mondo, quello della Coppa, sempre all'avanguardia e paragonabile alla Formula 1, ogni team ha la barca con cui partecipa alle regate e il muletto con cui allenarsi, ma le regole limitano a due le barche nuove che ogni sindacato può utilizzare nel corso delle regate. Proprio per questa limitazione si è reso necessario modificare le barche tra una regata e l'altra, questa strategia è stata presa in prestito ancora una volta dall'automobilismo. Paolo Venanzangeli ci parla del caso Prada, dell'allontanamento di Peterson e delle modifiche alla prua di Luna Rossa.
  • Sul numero di Nautica di dicembre troverete il resoconto del salone di Barcellona. Salone che con il passare degli anni rappresenta sempre più, insieme a Cannes e a Genova, l'èlite dei saloni nautici europei. Numerose le novità proposte durante la kermesse spagnola, all'interno dell'articolo troverete fotografie e schede tecniche di ognuna.
  • Fort Lauderdale Boat Show, il salone che si tiene in Florida ogni anno continua a espandersi. Nautica è andata a visitarlo e offre ai suoi lettori una panoramica sulle novità proposte alla kermesse statunitense, dove i cantieri italiani erano presenti in forze.
  • Nella rubrica dedicata allo sport Dag Pike ci svela i segreti dell'idroplano di Fabio Buzzi, che si è aggiudicato il raid Pavia-Venezia all'incredibile velocità media di 120 miglia orarie
  • L'arte della sopravvivenza in mare. Silvio dell'Accio ci racconta la grande impresa di Alain Bombard, riesaminando la vita e la storia di quest'innovatore geniale e coraggioso.
  • Tra arte e sport, Coppa America dipinta. I centocinquanta anni della più famosa regata del mondo, raccontati dalle opere dei migliori interpreti della Yachting Art.
  • Le inchieste di Nautica: la portualità turistica in Calabria. Calabria Ionica: da Marina di rocca Imperiale a Reggio Calabria. L'elenco completo di porti, approdi e punti d'ormeggio in acqua, porti a secco e scivoli pubblici, con le loro caratteristiche e i serviszi offerti, della costa ionica della Calabria.
  • Attrezzature e tecniche di ancoraggio. E la nave... non va. In mare, l'arte del restare fermi è importante quanto quella del navigare. Ecco una panoramica sulle principali ancore destinate al diporto.
  • La vetroresina nella costruzione navale. L'evoluzione dei materiali. La vetroresina è un composito, duro e leggero al contempo, che già al suo primo apparire, subito dopo il secondo conflitto mondiale, ebbe un enorme successo nella cantieristica navale, tanto che le prime produzioni industriali di scafi realizzati con questo materiale iniziarono negli Stati Uniti nel 1959 e già nel 1961 oltre la metà delle barche presentate all'Esposizione di New York erano realizzate in vetroresina.
  • Nautica è andata per i suoi lettori alla scoperta della navigazione fluviale sul Murray River. Tra Canyon e vigneti. Un viaggio in house boat lungo il più grande fiume australiano, alla scoperta di scenari inconsueti, ricchi di flora e fauna esotiche. Oltre 650 chilometri lungo una via d'acqua che è stata, fino alla comparsa di strade e ferrovie, l'unico modo per congiungere l'Est e il Sud dell'Australia.
  • Nautica è andata alla scoperta delle Isole Vergini, l'incanto dei Caraibi. Il paradiso della vela. Sessanta isole tropicali disposte ad anello attorno a un mare placido come un lago: lo straordinario teatro di una settimana di vela, mare, sole, regate e divertimento.
  • Nella rubrica dedicata allo sport il resoconto Paolo Venanzangeli ci parla dell'onorevole uscita di Mascalzone Latino dalle sfide della Louis Vuitton Cup e delle potenzialità di Prada. Inoltre, Nautica è stata a bordo di Mascalzone Latino, non capita tutti i giorni di poter regatare in Coppa America. Ci si deve allenare per anni, avendo dimostrato già precedentemente di essere tra i migliori nel ruolo affidato. Ma per fare il 17° uomo basta essere giornalisti. Venanzangeli ci racconta la sua esperienza a bordo della barca italiana. Sempre nello sport, troviamo un affascinante articolo sulla Route du Rhum, la transatlantica in solitario teatro di numerosi ritiri a causa delle condizioni meteo avverse e di rotture a scafi e attrezzature.
  • La rubrica "Una barca per tutti", che comprende i piccoli annunci, affronta i seguenti argomenti: il charter: agenzie e proposte di noleggio e itinerario in barca scuole e patenti: indirizzi; Il Consulente l'usato: consigli e suggerimenti sulla manutenzione delle barche, le schede delle barche di una volta e intervista ad un broker; pagine blu.
Share this page
Tell a friend