Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 519
  • Nell'editoriale di luglio Lucio Petrone ci offre una panoramica sul mercato della nautica e sullo stato dei lavori sul nuovo codice per la navigazione da diporto, dal quale tutti attendiamo novità in grado di fermare la fuga di diportisti verso altri paesi dove tale normativa è più tollerante. Il nostro editorialista auspica un regolamento che permetta all'Italia di essere all'altezza della concorrenza di altri paesi mediterranei e che, al contempo, sia capace di rilanciare il mercato interno.
  • L'Utenza. Il nostro Franco Bechini ci racconta brevemente due esperienze personali che hanno come oggetto un suo viaggio a bordo di Solitudo verso le isole Tremiti, confrontando le sue sensazioni del passato con quelli attuali per riscontrare che l'atteggiamento dei locali verso chi arriva da fuori, soprattutto dal mare, non è cambiato.
  • Onde anomale nei nostri mari. I pericoli per la navigazione. Marco Filippi, autore di questo interessante articolo, ci propone un'analisi dei pericoli che si possono incontrare nel corso di una crociera estiva a bordo della propria imbarcazione. Un particolare riferimento è dedicato alle onde anomale prodotte da scafi di grandi dimensioni.
  • Motoryacht a confronto. Ieri e oggi. Una barca molto ambita in passato e tutt'ora ricercata dagli intenditori, contro un gigante del presente. Trentacinque anni di evoluzione del motoryacht attraverso il confronto tra l'X44 Super S dell'Italcraft e il 42' Evolution di Azimut.
  • Gestione del motore. Chi va troppo piano... non va lontano! Navigare per lungo tempo con i motori al minimo può fare più danni di una galoppata a tutto gas. I soggetti a maggiore rischio sono gli amanti della pesca a traina e quelli delle lente passeggiate lungo costa. Per fortuna la meccanica corre loro in aiuto.
  • I compositi-3. I materiali di costruzione. L'attività di analisi non distruttive sulle imbbarcazioni, condotta da Q.I. Composites, offre un punto privilegiato di osservazione per ciò che concerne tali strutture. Nella maggioranza dei casi si tratta di valutare situazioni di difetto esistente o sospetto. Possiamo dividere le anomalie osservabili sulle imbarcazioni in tre categorie: anomalie derivanti da materiali, anomalie derivanti dalla costruzione e anomalie causate dall'uso.
  • Le prove pratiche di "Nautica". Produrre energia. Produrre energia è sempre un'aventura, rappresenta la base della vita, perché la vita è energia. Ma produrre energia su un mezzo itinerante, come la barca o un veicolo abitabile, per alimentare i servizi di bordo, è un'avventura ancora più eccitante. Perché è difficile. Perché l'itinerante ha problemi suoi instrinseci e ne crea di ulteriori. Però il fatto di poter navigare o viaggiare e al contempo poter disporre dell'energia a bordo per alimentare i servizi, sia quando si è in movimento, il che è facile, sia quando si è fermi, in sosta, il che è ben più difficile, rende la vita itinerante quanto mai affascinante. Naturalmente qui ci riferiamo a metodi per produrre energia che non disturbano nessuno: né l'equipaggio di bordo, né i vicini, né l'ambiente.
  • Altura mediterranea. Ancora una volta una consistente flotta si è ingaggiata sullo splendido percorso della Roma per Due, la più lunga regata in doppio del Tirreno, abbinata alla versione in equipaggio numeroso la Roma per Tutti.
  • Export Olympic Garda Eurolymp. Ora olimpica. Oltre duecento imbarcazioni delle classi olimpiche a Riva del Garda per la settimana velica internazionale, sono scese in acqua per un posto alle Olimpiadi di Pechino 2008.
  • Scirè, il sommergibile invisibile. Varata una leggenda. Rivive il mitico sommergibile 63 anni dop l'impresa di Alessandria. Il nuovo Scirè, varato il 18 dicembre 2004 dalla Fincantieri al Muggiano, nei pressi di La Spezia, è il più moderno mezzo subacqueo convenzionale al mondo. La storia dell'arma sottomarina.
  • Il monte Conero. Roccia dell'Adriatico. Un promontorio che si erge improvviso, nel suo candore, a interrompere il piatto profilo delle spiagge adriatiche, che dal Friuli al Gargano non presentano rilievi di sorta. Un tratto di mare che stupisce per il suo colore verde smeraldo e un entroterra ricco di storia, bellezze naturali e itinerari enogastronomici in grado di appagare chiunque vorrà visitarlo.
  • La costa australiana tra Cairns e Cape Tribulation. In acqua con le balenottere. In navigazione tra la costa del Northern Queensland e la Grande Barriera Corallina, per nuotare con le balenottere minori nane, senza tralasciare una visita all'interno, per ammirare il ricco habitat e la vita animale presente nella foresta pluviale più antica della Terra.
  • Free Life's Log. Il nostro inviato tra i vagabondi del mare Silvio Dell'Accio si è ora dotato di una nuova telecamera, con la quale girerà alcuni filmati che saranno poi messi in onda da emittenti nazionali che gliene hanno fatto esplicita richiesta.
  • Vela libera. Paolo Venanzangeli dedica la sua pagina della rubrica Vela Libera all'armatore di Brava Q8, Pasquale Landolfi, ripercorrendone la storia sportiva e i successi internazionali ottenuti dalle sue barche, che hanno ospitato velisti del calibro di Paul Cayard e Francesco de Angelis solo per citarne alcuni.
  • Audi Mediterranean IMS - TP52. Nuova formula. Si è svolto a Punta Ala, organizzato dall'omonimo Yacht Club, il Campionato IMS al quale hanno partecipato 24 imbarcazioni in classe IMS e 7 Transpac 52.
  • Deutsche Bank Farr 40 Sailing Trophy. Notti ponzesi. Su un campo di regata assolutamente nuovo alle competizioni, in una splendida e luminosa Ponza, si sono affrontati i 13 Farr 40 impegnati nella seconda tappa del circuito a loro riservato.
  • 51° settimana dei Tre Golfi - Trofeo Progetto Italia Coppa TIM. Maxi Capri. Prepotentemente tornata alla ribalta, con l'aggiunta di alcune regate sulle boe e costiere, intorno alla perla del Tirreno la classica regata partenopea ha radunato anche un notevole numero di grosse barche.
  • La rubrica dello sport è come sempre ricca di notizie dai campi di regata e dai circuiti di motonautica. Nelle pagine dedicate alle notizie sportive i nostri lettori troveranno informazioni relative allo sport e in particolare Master Finn a Bracciano, Rolex Capri Sailing Week, Grand Soleil Cup, il Circuito nazionale Warner Bros, il Trofeo Match Race Guglielmo Marconi, il Circuito Mediterraneo della Vela Latina, Luca Valerio e i risultati all'Europeo Asso 99, l'Europeo 470, la Comet Cup e l'Audi Invitational. Inoltre, ella rubrica Giri di Boa notizie dai vari campi di regata internazionali e dai circuiti di motonautica in particolare notizie sulla Powerboat P1 di Malta.
  • Nautica ha provato per voi, scoprendone pregi e difetti, le seguenti imbarcazioni: Bavaria Yachtbau Bavaria 50 Cruiser, Innovazioni e Progetti Alena 56 C, Carnevali Carnevali 160, Fiart Mare 38 Genius, Starfisher Starfisher 34 Cruiser, Windy Boats Windy 34 Khamsin, Sciallino Sciallino 25 Sport, Manò Marine Manò 25 Sport, Trophy Trophy 2503, Marvel Marvel 23 Day, Nautiques-Correct Craft 210 Super Air LE, Italmar 19 Sport Fish
  • La rubrica "Una barca per tutti", che comprende i piccoli annunci e affronta i seguenti argomenti: La borsa del nuovo il Charter scuole e patenti: indirizzi; Il Consulente l'usato: consigli e suggerimenti sulla manutenzione delle barche, le schede delle barche di una volta e intervista ad un broker; pagine blu.
Share this page
Tell a friend