Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 522
  • Nell'editoriale di ottobre Lucio Petrone affronta come sempre un tema di attualità legato al diportismo nautico, ma questa volta a preoccupare gli animi di chiunque abbia a cuore la questione è un provvedimento che di fatto blocca tutti gli atti di concessione per la portualità turistica. Il nostro editorialista spiega nel dettaglio ai nostri lettori cosa è successo e quali siano gli scenari potenziali per il futuro.
  • Salone di Genova edizione 2005. Come ogni anno Nautica offre ai suoi lettori l'anteprima completa di tutte le novità che sarà possibile ammirare a Genova, descrivendole sinteticamente e fornendo schede tecniche complete.
  • L'Utenza. Il nostro Franco Bechini ci propone lo spiaggiamento di un'imbarcazione a vela seguito da un lettore che lo ha documentato con qualche nota tecnica e delle fotografie di sicuro effetto, per sottolineare l'importanza dell'osservazione dei segnali delle condizioni meteo locali oltre che l'ascolto del bollettino. Inoltre, il nostro Bechini come sempre propone una riflessione, questa volta dedicata all'importanza della nautica come scuola di vita.
  • Anche per l'edizione 2005 del Salone di Genova, Nautica propone ai suoi lettori la guida completa alla kermesse con le piante dei padiglioni e le indicazioni necessarie per raggiungere gli stand di tutti gli espositori.
  • Compriamoci la barca a vela. Una scelta oculata. Cambiare la barca, o comprarla per la prima volta, implica un'ampia serie di scelte e attente valutazioni. La barca non deve solamente soddisfare il nostro gusto estetico, deve rispondere pienamente alle nostre esigenze, come la casa nella quale abitiamo. Vediamo quali sono gli aspetti da prendere in considerazione, per essere certi di aver fato la scelta giusta. Nella sua analisi, l'autore si è riferito all'acquisto di una barca a vela, tuttavia, gran parte dei suggerimenti sono validi per imbarcazioni di qualsiasi tipo.
  • XXVIII Festival de la Plaisance de Cannes. L'università dei saloni. Sempre più grande, ma particolarmente utilizzata per la presentazione di unità a motore di dimensioni medie e grandi. Anche la parte dedicata alla vela è importante, ma i cantieri francesi, che rappresentante gran parte del mercato, preferiscono lanciare le loro novità al Salone di Versailles, a Parigi. Dai nostri inviati il resoconto completo della manifestazione e le novità.
  • La Solitaire Afflelou Le Figaro. D'Alì e i 45 solitari. Per la prima volta un italiano ha scritto il suo nome sull'albo della più prestigiosa regata in solitario su monotipi.
  • Panerai Classic Yachts Challenge. Il profumo del tempo. Le splendide barche d'epoca sono state protagoniste dei due raduni a Mahon e a Porto Rotondo.
  • Capri e Cinque Terre, valutazioni di fine stagione. Ambiente: divieti inutili e norme irrise. Ancora una volta faciamo il punto sulle riserve al termine della stagione estiva. Vecchi problemi e nuove soluzioni, aspettando la giornata dedicata a questi temi dal Salone Nautico di Genova.
  • Nel futuro del diesel. Oggi è già domani. Una visita al Centro di Ricerche Iveco, che ha sede ad Arbon, sul lago di Costanza, ha permesso all'autore di affacciarsi a una finestra e vedere quale futuro attende i motori diesel. Nuovi carburanti e attenti studi per ottenere rendimenti elevatissimi, a fronte di emissioni bassissime e rumorosità ridotta al minimo, sono le basi per offrire prodotti tecnologicamente all'avanguardia e ridurre drasticamente l'inquinamento che sta distruggendo il nostro mondo.
  • Combustibili: le alternative. Biodiesel sì, olio di colza no. Da ormai qualche mese si sente parlare dell'olio di colza come del combustibile economico in grado di sostituire il gasolio nell'impiego destinato alla trazione. Incuriositi abbiamo interpellato l'autore di questo articolo, ricercatore del CRS4, per capire quali siano effettivamente i risultati derivanti dall'utilizzo dell'olio di colza come combustibile, per districarsi meglio nel panorama dei prodotti denominati biodiesel, sempre di origine vegetale.
  • Ristrutturazione e messa a punto della "Free Life" - 1. Quasi una trasfigurazione. Nel periodo trascorso nei porti di Tel Aviv e Alessandria d'Egitto, il nostro "Vagabondo del mare" si è dedicato a migliorare la "Free life", rendendola più sicura, stabile e veloce, per affrontare senza problemi le insidie dell'oceano.
  • L'ecoproa. Nuove tecnologie per nuove economie. Uno dei problemi più pressanti con cu dovremo confrontarci, almeno nei primi decenni di questo secolo, in attesa della scoperta di valide energie alternative, è la crisi petrolifera. L'unico sistema per combatterla è quello di ridurre drasticamente i consumi. In mare si possono otenere buoni risultati realizzando carene che offrano la minor resistenza possibile all'avanzamento. Vediamo come l'autore ha cercato di risolvere il problema.
  • Novità nei musei marittimi della Liguria. Popolo di navigatori. Genova, che per secoli è stata una regina del Mediterraneo, non ha mai avuto un museo del mare degno delle sue grandi tradizioni e della sua millenaria storia marinara. In concomitanza con le iniziative intraprese per celebrare Genova "Capitale europea della Cultura 2004", è stato inaugurato il Galata, Museo del Mare, e sono stati ristrutturai e ampliati anche altri musei cittadini, così come quelli di altre città liguri, per consentirne una migliore fruizione.
  • 200 anni fa: Trafalgar. La vittoria di Nelson. Grandi manifestazioni quelle riservate al 200° anniversario della battaglia di Trafalgar, dove la flotta inglese, inferiore di numero, grazie al genio marinaro e alla felice intuizione di Nelson, infliggeva una dura sconfitta alle forze navali franco-spagnole, impedendo alle armate napoleoniche di sbarcare sul territorio inglese, con gli inevitabili cambiamenti che tale eventualità avrebbe determinato al corso della Storia.
  • Isole Vergini Britanniche. Le perle del Caribe. Scoperto da Cristoforo Colombo nel 1493, ma mai visitato dal grande navigatore genovese, l'arcipelago delle Isole Vergini Britanniche è composto da una sessantina di isole, isolotti e scogli, in gran parte disabitati. Stupendi reef corallini, bianchissime spiagge, fondali incontaminati e la natura lussureggiante, che nasconde alla vista resort e attività commerciali, ne fanno una meta ambita.
  • Le indagini di Nautica. I porti a secco della costa mediterranea francese. In questo articolo Franco Bechini analizza una soluzione per la portualità alternativa, quella dei porti a secco appunto, considerando ovviamente l'ipotesi di ciò che si potrebbe fare anche lungo le coste italiane. In analisi le circostanze che determinano la difficoltà di poter disporre di un numero adeguato alla richiesta di questo tipo di attrezzature costiere.
  • Le prove pratiche di Nautica. Pezzi unici in acciaio inox e in vetroresina. A Viareggio la creatività per la nautica a dimensione umana emigra dalla Darsena, occupata dalle barche miliardo, e si stabilisce in campagna, fra le Bocchette e Montramito.
  • Free Life's Log. Il diario di bordo del nostro inviato tra i vagabondi del mare, Silvio dell'Accio, questa volta ci narra l'esperienza vissuta dallo skipper durante il trasferimento da Alessandria d'Egitto a Trapani.
  • Il Codice della Nautica da diporto. Per opportuna conoscenza dei nostri lettori, Nautica ha pubblicato sul numero di ottobre il testo definitivo del decreto legislativo 18 luglio 2005 n. 171, il famoso codice della nautica da diporto, attorno al quale si è molto discusso e sul quale abbiamo scritto molto negli ultimi mesi.
  • Vela libera. Nella rubrica Vela Libera, Paolo Venanzangeli ci parla delle barche in piazza, ossia di un'abitudine che si sta facendo strada nelle più importanti città del mondo e ci racconta la volta di Roma in occasione della sua "notte bianca", che ha ospitato Luna Rossa ITA45.
  • XI Campionati Italiani di vela classi olimpiche. Nel paradiso della vela. Quella di Marsala è stata l'undicesima edizione dei campionati della vela unificati, con la presenza dei migliori azzurri.
  • XII Campionato Italiano d'altura IMS - Audi. Aria di Ponente. Le banchine di Sanremo si sono affollate con le 55 imbarcazioni che si sono date battaglia, affrontando condizioni meteo molto variabili, talvolta difficili.
  • La rubrica dello sport è come sempre ricca di notizie dai campi di regata e dai circuiti di motonautica. Nelle pagine dedicate alle notizie sportive i nostri lettori troveranno informazioni relative alla vela e alla motonautica, in particolare Malmo-Skane Louis Vuitton Act 6&7, 6° Heat - la sfida, 55° Centomiglia del Garda, XX Coppa Primavera - Coppa del presidente FIV, 16° Edizione della Maxi Yacht Rolex Cup, Rolex Settimana delle Bocche, Rolex Fastnet Race, regate di maxi in Tunisia, Primatist Trophy e altre notizie in breve.
  • Nautica ha provato per voi, scoprendone pregi e difetti, le seguenti imbarcazioni: Jeanneau - Sun Odyssey 49DS, Azimut Yachts - Azimut 75, Sunseeker - Predator 72, Fireline Boats - Targa 47, Nautica Salpa - Laver 38.5, Saline - C39, Saver - 6.50 Open, Surmarine - Miami.
  • Come ogni mese, su Nautica di ottobre troverete tutte le rubriche dedicate al mondo della nautica e in allegato la "Borsa del nuovo".
  • La rubrica "Una barca per tutti", che comprende i piccoli annunci e affronta i seguenti argomenti: La borsa del nuovo il Charter scuole e patenti: indirizzi; Il Consulente l'usato: consigli e suggerimenti sulla manutenzione delle barche, le schede delle barche di una volta e intervista ad un broker; pagine blu.
Share this page
Tell a friend