Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 539
  • L'editoriale di Nautica sul numero di marzo, come sempre scritto da Lucio Petrone, anticipa l'articolo sulle AMP redatto dal collaboratore Roberto Neglia, riportando tutte le fasi precedenti e le inziative che hanno contribuito alla costituzione del tavolo tecnico per la nautica sostenibile.
  • Al via i nuovi regolamenti già dalla prossima stagione. Parchi, si volta pagina. Pecoraro Scanio mantiene la parola data a Genova e istituisce il Tavolo tecnico per la nautica; Ministero dell'Ambiente, Federparchi, Associazioni ambientaliste e nautica da diporto in poche settimane firmano il Protocollo che delinea criteri, linee guida, standard di riferimento e proposte per la gestione delle barche nelle aree marine protette. Noi c'eravamo.
  • Boot Düsseldorf 2007. Un mare di proposte. Ancora un salone ricco di proposte che interessano il mare a 360°, in aree espositive organizzate magistralmente, occupate da aziende provenienti da tutto il mondo.
  • Seatec 2007 - V Edizione. Tecnologia nautica in mostra. Dall'1 al 3 febbraio scorso, Marina di Carrara ha ospitato la quinta edizione del Seatec, rassegna internazionale di tecnologia e subfornitura per la cantieristica navale e da diporto.
  • Test a Test. Catamarano Vs Monoscafo. Spazio contro prestazioni. Bolina contro lasco. Charter contro armatoriale. In altre parole monoscafo contro catamarano. Ma è veramente così? Siamo andati tre giorni per isole, in pieno inverno, per testare le differenze. Eccole.
  • Progetto "Archipelago". La randa: è proprio indispensabile? Per navigare lungo canali sormontati da ponti e su bassi fondali è necessario che la barca disponga di albero abbattibile e deriva mobile. Il progetto che presentiamo risolve il problema eliminando la randa, che necessita di un albero particolarmente robusto e di difficoltosa abbattibilità, e utilizzando come deriva il grande timone, che può essere sollevato sui bassi fondali.
  • Navigare in sicurezza. La barca inaffondabile. È il desiderio di tutti coloro che vanno per mare, e non si tratta di un traguardo utopistico, irraggiungibile. Già esiste, anche se fin troppo raro, qualche esempio di natante inaffondabile. La volontà e le scelte di progettisti e costruttori, senza dubbio condizionate in maniera rilevante da comprensibili motivi economici, potrebbero trasformare, senza eccessive difficoltà, questo sogno in una grande realtà.
  • Cronache Marziane - 1. Missione acquisto barca. Ovvero un'altra nautica è possibile; racconti fantascientifici (per noi...) dal Nord Europa.
  • Tecnica di manovra. Alla fonda. Il principale motivo per il quale una sosta all'ancora puòò essere causa di apprensione e fonte di problemi è rappresentato dall'errata tecnica impiegata o - peggio - dall'improvvisazione. Ripassiamo insieme i fondamentali di questa importante manovra.
  • Il museo delle navi vichinghe di Roskilde. I guerrieri del mare. Il termine "Vichinghi" deriva probabilmente dallo scandinavo "vik", che significa baia o cala, e in origine si riferiva ai razziatori che stavano in agguato nelle insenature, in attesa di attaccare le navi in transito. Ben presto, però, iniziò anche a significare "Guerrieri del mare", per indicare quelle popolazioni scandinave che inizialmente non erano un popolo vero e proprio ma un insieme di tribù nomadi, conosciute e temute a causa dei loro continui e feroci attacchi alle coste inglesi, tedesche, francesi e persino all'interno del Mediterraneo.
  • La Valletta e il Grand Harbour. Il porto dei cavalieri. Un arcipelago al centro del Mediterraneo, quello maltese, che per secoli ha rappresentato un punto strategico nel Mare Nostrum e per questo conteso da popoli e nazioni. I Cavalieri che l'elessero a loro residenza l'arricchirono di imponenti costruzioni e preziose opere d'arte chhe oggi i turisti, provenienti da tutto il mondo, possono ammirare.
  • Vela libera. Nella rubrica Vela Libera del numero di marzo Paolo Venanzangeli parla della sottile linea che differenzia la barca restaurata da quella ricostruita.
  • Nella rubrica dedicata allo sport notizie dalla 18ma Rolex Olympic Classes Regatta, sul varo di ITA 99 e sulla premiazione del Velista dell'Anno.
  • Su questo numero di "Nautica" svelati pregi e difetti delle seguenti imbarcazioni: X-Yachts IMX 70 - Princess Yachts International Princess V70 - Fairline Squadron 68 - Fiart Mare 50 Top Style Genius - Sunseeker Portofino 47 - Sibma Navale Italiana Armstrong 10 - Giacomo Colombo & C. Colombo 32 HT - Constructor Naval del Plata-Argentina Manara 28 Cabin.
  • Anche questo mese "Nautica" propone tutte le sue rubriche dedicate alla nautica e ai diportisti e in allegato "Superyacht". All'interno della rivista, troverete la rubrica "Una barca per tutti" che, oltre ai piccoli annunci, contiene: Il Charter - Scuole e patenti - Il Consulente - L'Usato - Pagine Blu - Il Broker.
Share this page
Tell a friend