Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 609
  • Nell'editoriale di Nautica del numero di gennaio, a cura di Lucio Petrone, si commentano le ultime vicende relative al Salone Nautico Internazionale. L'Assemblea Ucina ha confermato anche per il 2013 la Fiera di Genova come sede del Nautico, ma con le aree espositive drasticamente ridotte e prevalentemente sul mare, come chiedevano gli espositori per ridurre le spese.
  • Aspettando il futuro - La propulsione elettrica. Uno dei più grandi esperti mondiali della nautica ci illustra quali sono i problemi e i limiti della propulsione elettrica e per quali motivi, nonostante la sua elevata valenza ecologica, non sia ancora entrata prepotentemente nell'automotive e nella nautica, l'attuale stato dell'arte, i passi avanti compiuti in questi anni e le prospettive nell'immediato futuro.
  • Fibra di lino e balsa - Un anno di Mille e Una Vela. L'università di Padova lancia un'appassionata sfida tecnologica, progettando e costruendo un'imbarcazione da regata a elevate prestazioni, con l'utilizzo della fibra di lino e del legno di balsa. Il risultato sportivo dimostra che i materiali naturali sono ormai pronti a fare il loro ingresso nel mondo dei compositi hi-tech.
  • Tendenze di mercato - L'appeal delle nordiche La crisi economica, la crisi energetica, la maturità diportistica, il maggior valore dell'investimento: la concomitanza di fattori così diversi, in un momento storico travagliato come quello attuale, apre spazi di mercato alle barche che vengono dal Nord.
  • Alla scoperta dei segreti di Les Herbiers - Fabbrica di Prestige. Il lancio del nuovissimo Prestige 450 è stata l'occasione per una visita alla factory di Les Herbiers, dove oltre alla gamma di lusso e alla serie NC, Jeanneau produce le sue linee a vela. Per capire come una grande azienda globale è strutturata e come si possa produrre, guadagnandoci, anche pagando la manodopera a livelli fra i più alti in Europa.
  • Navigando a vela - Oltre i 120 km! Paul Larsen ottiene l'agognato traguardo. Porta il record asosluto di velocità a vela sui 500 metri a un livello stellare, 65,37 nodi, ritoccandolo per tre volte in dieci giorni e strappandolo al kitesurf. Ecco il nuovo straordinario record di "Vestas Sailrocket 2".
  • Araldica di mare - La storia del crest. Il simbolo che da più di un secolo è usato da navi, barche e operatori navali ha mille anni di tradizione. Realizzato quasi sempre in ottone o bronzo su base di legno, ultimamente è divenuto oggetto di alto collezionismo.
  • Trinidad: l'isola delle tartarughe - I Caraibi "veri" In viaggio in una terra selvaggia, in cui la natura prorompente e la storia tormentata contribuiscono a mantenere intatto quel fascino che stregò i primi esploratori che giunsero in queste terre lontane.
  • "Strambate". In questo numero, a cura di Roberto Neglia, si parla della telegenia della vela, con la premiazione delle riprese olimpiche di Londra da parte del Comitato Olimpico Internazionale. Un punto da cui partire per un futuro in tv.
  • Nella rubrica dedicata allo sport curiosità riguardanti il Vendée Globe, Luna Rossa e Safran.
  • Su questo numero di "Nautica" svelati pregi e difetti delle seguenti imbarcazioni:
    Ferretti - Ferretti 690
    Fuzhou Allegro Yacht - Adagio 51,5
    Al Custom - Al 19
    Capelli - Freedom 18
    Bayliner - 175 GT
  • Anche questo mese "Nautica" propone tutte le sue rubriche dedicate alla nautica e ai diportisti. All'interno della rivista, troverete la rubrica "Una barca per tutti" che, oltre ai piccoli annunci, contiene: Il Charter - Scuole e patenti - Il Consulente - L'Usato - Pagine Blu - Il Broker.
Share this page
Tell a friend