Superyacht.eu Nautica Digitale
Share this page
Tell a friend


MENSILE INTERNAZIONALE
DI NAVIGAZIONE

Copertina di Nautica

Mese di pubblicazione

Sommario del numero 649
  • Nell'editoriale del numero di maggio, il Direttore Paolo Sonnino Sorisio torna a parlare dei numeri divulgati da Assilea, che registrano ancora segnali positivi e incoraggianti. Il mercato sembra ripartire, soprattutto nel settore dei gommoni e dei motori fuoribordo mentre rimane indietro quello della portualità. Si aspettano importanti novità dal nuovo Codice della Nautica e dalle iniziative che saranno promosse da Ucina e Nautica Italiana.
  • Prova comparativa - Quattro cabinati alla sbarra. Mettiamo sotto la lente unità a motore aventi una lunghezza di scafo intorno agli 11 metri e compresa in una manciata di centimetri: una taglia "familiare" che già consente crociere di un certo impegno, nello spazio e nel tempo.
  • Dynamic Stability System - Un'ala mobile per non sbandare. Dynamic Stability System è un dispositivo costituito da una semplice ala laterale immersa che fuoriesce dallo scafo, dal lato sottovento, per limitare lo sbandamento dovuto alla forza del vento. Anche se nato per aumentare le performance in regata, questo è un sistema facile da usare che può essere adottato su tutte le barche a vela, piccole o grandi che siano.
  • I difetti della vetroresina - Le mille bolle blu. Al tempo del suo esordio in campo nautico, la cosiddetta Vtr apparve come il materiale ideale per la realizzazione degli scafi, in quanto resistente, duraturo, inattaccabile dagli agenti esterni. Ma poi si scoprì l'osmosi e molti entusiasmi si spensero. Oggi, grazie alla ricerca, il problema risulta nettamente ridimensionato. Forse risolto.
  • Dalla carena a forma di pesce al crossover - Alla ricerca della carena ideale. Osservare la natura e poi riprodurla è stato uno dei modi più immediati, e per questo più diffusi, per arrivare a definire un oggetto, la sua forma e il suo funzionamento. Navi e barche comprese. Così non è stato un caso se, per secoli, è esistita la convinzione che una nave, muovendosi nell'acqua come i pesci, ne dovesse assumere anche la forma. Almeno per quel che riguarda la parte immersa, la carena.
  • Grande evento per l'editoria del mare - I capolavori della marina. È stato recentemente presentato alla stampa il volume "La Storia della Marina attraverso i dipinti", scritto e curato dall'ammiraglio Paolo Bembo ed edito da Rodorigo per conto dell'Ufficio Storico della Marina Militare.
  • Fregata Shtandart - Quando i russi vanno per mare. Non sono davvero molte le copie di navi del Settecento utilizzate per lunghe crociere. Tra queste una delle più interessanti è la fregata russa "Shtandart" che dal 2000 svolge navigazioni impegnative e non manca di partecipare alle tante Feste della Marineria che si svolgono tra il Baltico e l'Atlantico.
  • Croazia: arcipelago del Quarnaro - Le isole della bora. Cres, Losinj, Rab, Krk, quattro isole maggiori più una dozzina di isolette che si allungano a breve distanza l'una dall'altra tra l'Istria e la costa settentrionale della Croazia, formando all'interno del Golfo del Kvarner due famigerati bracci di mare, il Quarnaro e il Quarnarolo, dove - con un occhio attento al meteo - ci si potrà dedicare all'island hopping scoprendo decine e decine di affascinanti baie, insoliti lidi di morbida sabbia, pittoreschi borghi storici e una squisita gastronomia da gustare nella pace di un porticciolo o in uno degli attrezzati marina annidati nelle insenature più belle e sicure.
  • Croazia: Dalmazia meridionale - I Caraibi dell'Adriatico. Isole e ancora isole, tutte ricoperte da un lussureggiante mantello di vegetazione color smeraldo che abbraccia spiagge di candidi ciottoli e corona scogliere a picco sul mare azzurro. Una splendida collana che fronteggia l'amena costa della Dalmazia del Sud - di cui la città di Dubrovnik è la regina - offrendo ai diportisti in cerca di pace una pletora di baie solitarie e idilliche calette perfette per dar fondo all'ancora, non troppo lontane da attrezzati porti turistici e affascinanti borghi storici dove far shopping e assaggiare le specialità enogastronomiche locali.
  • "Strambate". In questo numero, Roberto Neglia incita la coppia Conti-Clapcich, seconde all'Europeo di Barcellona conclusosi poche settimane fa, a tirar fuori tutte le risorse umane, tecniche e professionali per tornare vincenti alle imminenti Olimpiadi di Rio.
  • Nella rubrica dedicata allo sport curiosità riguardanti il Gran Premio d'Italia Mini 6.50, la Sailing Endurance Adriatic, la classe Dinghy 12' e la Volvo Ocean Race.
  • Su questo numero di "Nautica" svelati pregi e difetti delle seguenti imbarcazioni:
    Numarine - Numarine 60
    Sealine - C330
    Sacs Marine - Sacs 900 Sport Class
    Quicksilver - Activ 755 Open
    Bayliner - 215 DB
  • Anche questo mese "Nautica" propone tutte le sue rubriche dedicate alla nautica e ai diportisti. All'interno della rivista, troverete la rubrica "Una barca per tutti" che, oltre ai piccoli annunci, contiene: Il Charter - Scuole e patenti - Il Consulente - L'Usato - Pagine Blu - Il Broker.
Share this page
Tell a friend